Che cosa è la paura? Ci sono cani che hanno paura, dei rumori, dei botto, dei fuochi d’artificio, del buio, dei cani, delle persone, della folla, di essere abbandonato, ci  sono cani che provano terrore, panico, timore, spavento,  Il catalogo delle paure nel cane, ha tante tutte sfumature.. un catalogo che può essere.. infinito!

Sono Stefano Pesci Istruttore Educatore Cinofilo Comportamentale con specializzazione Comportamentale in risoluzione dei problemi dei cani (dog behavior and problem solving) le mie abilità, le mie competenze, la mia esperienza di tanti anni, con tanti anni di studi, con tanta pratica nei casi di paura dl cane, con tanta pratica diretta, tutto questo fa si che attraverso l’osservazione e specifica consulenza(indagine a 360 gradi), riesca a individuare i problemi , le cause, rimuoverle, individuare le emozioni presenti, i vari livelli di paura e stato d’animo del cane, le dinamiche relazionali cane persona, le difficoltà del proprietario con il cane e/o del cane stesso. 

Queste sono alcune mie citazioni cinofile sul tema della paura nel cane:

Saper trasformare lo stato d’animo del cane collegato alla paura è un lavoro da ESPERTI con tanti anni di esperienza teorica e pratica sulle emozioni del cane, sul comportamento, linguaggio del cane.

Cit. Stefano Pesci

 

I cani possono avere paura sia di cose, oggetti, persone, situazioni conosciute, che di cose, oggetti persone, situazioni sconosciute/ignote/invisibili/astratte.

Cit. Stefano Pesci

 

Un cane ben inserito e collaborativo è un fantastico compagno di viaggio e di vita quotidiana.

Cit. Stefano Pesci

 

Date ai vostri cani occasioni adeguate e saranno capaci di tutto, tirando fuori il meglio di loro e di voi.
Cit. Stefano Pesci

 

C’è chi pensa che con un cane che ha paura dei cani, delle persone, dei rumori, dell’ambiente non si possa fare niente.
Chi pensa cosi ..si sbaglia.. Ci vuole “il coraggio “ di andare Oltre la paura e di farsi aiutare .Sapendo come e cosa fare… tutto può cambiare!
Cit. Stefano Pesci
Il FAI DA TE con un cane che ha paura può essere deleterio per il cane e per la sana relazione cane persona, allungando, ritardando, complicando la vita, le emozioni, lo stato d’animo del cane e i tempi di recupero.
Cit. Stefano Pesci
Un cane che ha paura vive nella paura
Cit. Stefano Pesci
La paura costante fa poco bene alla salute fisica, mentale, psicologica, emozionale del cane.
Cit. Stefano Pesci
La cattiva notizia è che la paura nel  cane, nella stragrande maggioranza dei casi è appresa dall’esperienza. La buona notizia è che essendo stata una paura “appresa” dal cane, la si può rimuovere.
Cit. Stefano Pesci
La paura nel cane si può trasformare in: 1) Fiducia 2) Coraggio.
Cit. Stefano Pesci
La paura ha il suo antidoto con la sua strategia, vieni a conoscere la mia.
Cit. Stefano Pesci
Per trasformare la paura nel cane..la fretta è una pessima consigliera.
Cit. Stefano Pesci
Un cane che vive nello stato di paura quotidiana, non può riflettere bene, non può apprendere ben, non può agire in modo sereno, in modo normale.
Cit. Stefano Pesci
Molti cani che hanno paura, rifiutano il cibo, rifiutano i bocconcini premio.
Cit. Stefano Pesci
La paura blocca, paralizza il cane.
Cit. Stefano Pesci
Alcuni cani si nascondono quando hanno paura,
Cit. Stefano Pesci
Altri cani scappano quando hanno paura.
Cit. Stefano Pesci
La maggioranza dei cani che morde, morde per paura.
Cit. Stefano Pesci
Anche ai cani capita di spaventarsi.
Cit. Stefano Pesci
Ci sono cani con comportamenti timidi.
Cit. Stefano Pesci
Ci sono cani con comportamenti di timore.
Cit. Stefano Pesci
Ci sono cani terrorizzati.
Cit. Stefano Pesci

❤️🙏🐾🐾🐾

Stefano Pesci

ESPERTO Istruttore Educatore Cinofilo Comportamentale

Consulente Fiori di Bach Comportamento Cani

Ricercatore del Vero

ESPERTO Riconoscitore dei Micro Segnali – Segnali Calmanti – Osservazione lettura del cane – Indagine Comportamentale – Linguaggio – Emozioni –  Comportamento  Abbaio – Stress del cane – Socializzazione – Nutrizione – Benessere del cane – della Relazione Empatica Persona Cane- Risoluzione dei problemi

Ideatore del “Metodo Togetherdog”